GATTI DA ADOTTARE
        GATTI ADOTTATI
        IN RICORDO DI
        SMARRITI e RITROVATI
        LETTERE A GATTOPOLI
        GADGETS
        EVENTI E CURIOSITA'
        RASSEGNA STAMPA
        MALATTIE DEI GATTI
        CONSIGLI UTILI
        ASSOCIAZIONI
        IL CLUB DI GATTOPOLI




Cerca


Venus, il gatto metà nero metà arancione che ha conquistato il web
 


12/12/2015
 

 
Metà arancione metà nero. È il gatto Venus, la cui particolare colorazione gli ha fatto conquistare ben oltre 900.000 like su Facebook e 630.000 seguaci su Instagram. Non solo, Venus è addirittura apparso su National Geographic e ha recitato in alcuni spettacoli televisivi statunitensi.

I suoi padroni, Cristina e Chris, che vivono nel North Carolina, si sono innamorati di lei sin da subito, perchè sembrava una miscela tra due gatti. Anche i suoi occhi sono particolari: nella parte arancione del suo viso l'occhio è azzurro, mentre in quella nera è verde.

I padroni hanno fatto di Venus una celebrazione della diversità "Non importa quanto sei diverso, ama te stesso e tutte le tue imperfezioni! Tutti ne abbiamo. Sii coerente con te stesso e non cambiare per nessuno! Non dobbiamo essere tutti uguali. Le nostre differenze sono ciò che ci rendono unici, che rende tutti unici nel suo genere [...]" si legge su un post sulla sua pagina Facebook.


Come riporta il Daily Mail, Leslie Lyons, della University of California, ha detto che l'aspetto di Venus può avere una spiegazione, e ha chiarito che mentre era nel grembo materno il colore nero si è sviluppato nelle cellule di una metà del volto, mentre l'arancione nell'altra metà, senza, per intenderci, mischiarsi. Se la sua teoria fosse giusta Venus dovrebbe avere due DNA differenti: uno per la parte arancione e uno per la parte nera.

Altri studiosi hanno invece ipotizzato che la sua particolare pigmentazione potrebbe spiegarsi perchè il gatto è il prodotto di due diversi embrioni.


http://www.huffingtonpost.it/2015/12/12/venus-nero-arancione-gatto_n_8791670.html?utm_hp_ref=la-vita-come

 Questa news è stata letta 1922 volte


comments powered by Disqus