GATTI DA ADOTTARE
        GATTI ADOTTATI
        IN RICORDO DI
        SMARRITI e RITROVATI
        LETTERE A GATTOPOLI
        GADGETS
        EVENTI E CURIOSITA'
        RASSEGNA STAMPA
        MALATTIE DEI GATTI
        CONSIGLI UTILI
        ASSOCIAZIONI
        IL CLUB DI GATTOPOLI




Cerca

7 MARZO 2022
    
L'orrore della guerra travolge anche cani e gatti e le bombe non risparmiano i rifugi
   
Tragedia per i nostri amici a quattro zampe: il rifugio “Best Friends” a Makariv, in cui opera l’associazione Happy Paw lega-membro di Oipa International, è stato colpito da un ordigno esplosivo che ha ucciso cuccioli e giovani cani.
   
Anche nei giorni scorsi il rifugio era stato colpito e tutti gli animali si erano fortunatamente salvati, anche se alcuni cani e gatti, prontamente liberati dai box dai volontari per non farli morire asfissiati e bruciati, sono fuggiti terrorizzati.
     
Lo racconta Valentina Bagnato, responsabile Relazioni internazionali dell’Oipa International che dice:
Al momento non sappiamo quante siano le vittime. I volontari erano riusciti a recarsi al rifugio questa mattina per portare cibo agli animali. Essendo ora la zona sotto assedio non possono spostarsi sul luogo per verificare, anche perché hanno carenza di gasolio.
   
©OIPA
  
Proprio oggi, prima dello scoppio, il rifugio chiedeva aiuto per recuperare del materiale da costruzione per sistemare in qualche modo box, recinzioni e finestre, facendo appello anche alla popolazione locale. Avevano inoltre ringraziando la vicina città di L’viv poiché con l’aiuto di alcune persone e di una società locale avevano ricevuto una fornitura di cibo e ci si stava preparando con alcuni trasportini per l’evacuazione di alcuni degli animali. Un’ora dopo, l’esplosione.
  
https://www.oipa.org/italia/emergenza-animali-ucraina-come-aiutare/
  
   
GERMANA CARILLO
  
Fonte: OIPA
   
https://www.greenme.it/animali/bombe-canili-makariv/
    

 Questa news è stata letta 276 volte


comments powered by Disqus