GATTI DA ADOTTARE
        GATTI ADOTTATI
        IN RICORDO DI
        SMARRITI e RITROVATI
        LETTERE A GATTOPOLI
        GADGETS
        EVENTI E CURIOSITA'
        RASSEGNA STAMPA
        MALATTIE DEI GATTI
        CONSIGLI UTILI
        ASSOCIAZIONI
        IL CLUB DI GATTOPOLI




Cerca

Cento ore sotto le macerie. Fra le decine di animali salvati, dopo cinque giorni un gatto è stato estratto vivo da uno dei palazzi distrutti dal terremoto di magnitudo 6,6 che ha devastato la città turca di Izmir. Tanti piccoli miracoli, diventati ora - a due settimane dalla tragedia - un simbolo di rinascita.
Mestan è sopravvissuto al crollo di un edificio di due piani ed è tornato fra le braccia del suo proprietario, ma non per tutti è stato così. Per giorni è stato sotto le macerie anche il gatto cieco salvato da Mehmet Emin Er della Humanitarian Relief Foundation: il suo proprietario è morto nel terremoto e lui, nonostante la sua disabilità, è riuscito a uscire da quel labirinto di detriti pericolanti grazie alla strada creata dai soccorritori per recuperare i cadaveri.
Il veterinario che si sta occupando di lui, Buse Erten, ha preso in carico nella sua clinica altri 63 animali salvati dal terremoto: oltre a prestare loro le cure di cui hanno bisogno, il centro si sta anche adoperando per ritrovare le loro famiglie. Alcune non ci sono più, altre sono ferite o hanno perso tutto e non possono più prendersi cura di loro. Come accaduto per Pudra, altro gatto terremotato adottato dal cantante turco Haluk Levent.
  
L'artista, noto per le sue opere di beneficenza, è intervenuto per adottare la gatta quando i suoi proprietari, sopravvissuti e traumatizzati, hanno deciso di darla in adozione poiché non avevano più i mezzi per prendersi cura di lei dopo il disastro. L'animale è stato salvato dalle macerie di Riza Bey, un condominio in cui sono stati estratti 34 corpi senza vita e portato in una fattoria nel distretto di Kemalpa┼ča, che si sta prendendo cura di 88 gatti, sette cani, due cavalli e due asini salvati da tutta la Turchia. 
   
N. PEG.
https://www.lastampa.it/la-zampa/gatti/2020/11/15/news/turchia-la-nuova-vita-dei-gatti-terremotati-salvati-dalle-macerie-anche-100-ore-dopo-il-disastro-1.39542707

 Questa news è stata letta 41 volte


comments powered by Disqus