GATTI DA ADOTTARE
        GATTI ADOTTATI
        IN RICORDO DI
        SMARRITI e RITROVATI
        LETTERE A GATTOPOLI
        GADGETS
        EVENTI E CURIOSITA'
        RASSEGNA STAMPA
        MALATTIE DEI GATTI
        CONSIGLI UTILI
        ASSOCIAZIONI
        IL CLUB DI GATTOPOLI




Cerca


Sono comparse da appena un mese ma stanno già rendendo gli automobilisti più attenti e disciplinati. E hanno soppiantato i dossi nella graduatoria dei dissuasori di velocità.
Si tratta delle strisce pedonali a forma di gatto biancorosso che sono state disegnate per la prima volta sul suolo vicentino sull’attraversamento pedonale di via dell’Artigianato a Nanto, nella trafficata strada che porta alle scuole e alla zona industriale del piccolo e ingegnoso Comune dei Berici.
  
«Con il gatto vicentino sulle strisce chi è alla guida fa più attenzione perché rallenta per gustarsi la visione dell’opera e prosegue contento, altro che i dossi», spiega il sindaco Ulisse Borotto che ha voluto portare per primo in provincia la fantasiosa opera. Per lui in più c’è anche un motivo personale.
«Sono di origini padovane – ammette – ma ci tengo molto al mio essere diventato vicentino, tanto che per dimostrarlo ho voluto portare proprio qui in paese quello che è considerato il simbolo della vicentinità». (...)
Matteo Guarda
http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/area-berica/spunta-un-gatto-biancorosso-che-salva-i-pedoni-1.5335251

 Questa news è stata letta 1273 volte


comments powered by Disqus