GATTI DA ADOTTARE
        GATTI ADOTTATI
        IN RICORDO DI
        SMARRITI e RITROVATI
        LETTERE A GATTOPOLI
        GADGETS
        EVENTI E CURIOSITA'
        RASSEGNA STAMPA
        MALATTIE DEI GATTI
        CONSIGLI UTILI
        ASSOCIAZIONI
        IL CLUB DI GATTOPOLI




Cerca

Gent.ma  Elena,
 
ti scrivo per lanciarvi un SOS. Sono una piccola artigiana che vive a Su Pallosu.
Su Pallosu è la più piccola borgata marina d'Italia.Si trova nel comune di San Vero Milis, provincia di Oristano, in Sardegna (appena 8 sono i residenti).Una delle sue attrazioni è costituita da una folta colonia felina di animali in libertà.
 
La singolarità, dei gatti sardi della colonia felina di Su Pallosu, che li rende davvero speciali, è il fatto di vivere -come vedete in un nostro video del gruppo Facebook-spesso in spiaggia, davanti al mare.
 
SU PALLOSU: DOVE I GATTI SCENDONO IN SPIAGGIA (VIDEO)
(GRUPPO FACEBOOK AMICI DEI GATTI DI SU PALLOSU)

Stazionano nei giardini della via principale della frazione, via Tziu Triagus, tra l'Hotel e l'ex officina del corallaro Geppetto.Spesso invadono proprio la strada- con evidenti rischi- e costringono i turisti che passano a fermarsi e ad ammirarli.
 
Nel piccolo si tratta di una situazione analoga a quella della colonia felina di Largo di Torre Argentina a Roma.Anche Su Pallosu infatti è conosciuta per essere un sito archeologico, terrestre e marino.
Noi pochi residenti da anni alimentiamo e curiamo interamente a loro spese tutti i gatti.Il loro numero oscilla intorno alle 40 unità e per questo è conosciuta come "la colonia dei 44 gatti".
Per evitare la proliferazione e per poter continuare a seguire con le dovute attenzioni tutti gli animali è necessario arrivare alla sterilizzazione degli stessi.
 
Pur avendolo richiesto e pur essendo dovuto dal rispetto delle leggi nazionali e regionali  nessun ente pubblico ha erogato alcun contributo per sostenere le spese di sterilizzazione della colonia.
Purtroppo in Sardegna a differenza di altre zone in Italia l'applicazione delle norme che prevedono la sterilizzazione attraverso fondi pubblici stenta ancora ad essere applicata. Per questo è stata avviata una raccolta fondi per far fronte alle necessarie spese veterinarie e altre iniziative pubbliche sono allo studio.
 
Chiediamo a tutti di darci una mano e di contribuire secondo le proprie possibilità inviandoci un'offerta.
Ti chiediamo, se possibile di dare uno spazio al nostro urgente appello nel tuo splendido sito.
 
Grata per la vostra attenzione
Irina Albu
Tel. Fisso 0783 58041
 

 Questa news è stata letta 6116 volte


comments powered by Disqus