GATTI DA ADOTTARE
        GATTI ADOTTATI
        IN RICORDO DI
        SMARRITI e RITROVATI
        LETTERE A GATTOPOLI
        GADGETS
        EVENTI E CURIOSITA'
        RASSEGNA STAMPA
        MALATTIE DEI GATTI
        CONSIGLI UTILI
        ASSOCIAZIONI
        IL CLUB DI GATTOPOLI




Cerca

7 giugno 09
   
Ciao!
 
Ho letto tra le news la storia triste della signora che voleva adottare la micetta che aveva una zampina rotta e che è stata portata al servizio veterinario del Frullone, ASL 1 di Napoli.
 
Questa storia ha fatto riaffiorare la rabbia che mi porto dentro da più di un anno verso questa struttura,per le brutte esperienze che ho fatto anch’io quando mi sono rivolta a loro.
Sono cose che destano non pochi dubbi sulla efficienza di questa struttura e sul suo essere al servizio degli animali randagi, nonostante i bei commenti televisivi di giornalisti evidentemente troppo superficiali che ne parlano solo bene!
 
Un anno fa vi portai anch’io un micetto di circa 3-4 mesi con una zampina rotta e molto deperito perché nn mangiava più.Seppi al telefono che doveva essere operato, poi alla seguente telefonata lo smentirono e dissero che aveva bisogno solo di riposo. Io che so da esperienza diretta che in quelle condizioni un gatto va alimentato con le flebo,capii che nn stavano facendo nulla per lui e chiesi di riprenderlo per adottarlo e curarlo.Mi rifiutarono il gattino,dicendo che era sotto la loro responsabilità e che me lo avrebbero dato solo guarito e sterilizzato.Io insistetti,ma non ci fu nulla da fare. Dopo due giorni mi chiamarono per dirmi che il micetto era morto.
 
Rimasi sotto shock, sebbene avrei potuto aspettarmelo,date le precedenti esperienze con quella struttura:
non le racconto perché sono troppe. Dico solo che sono giunta alla decisione di curare privatamente i gatti della colonia felina di cui sono tutrice a spese mie……tutt’al più se qualcuno di loro muore porto lì la carcassa per risparmiarmi le spese di smaltimento (i veterinari chiedono circa 100 euro per questo!)….ecco….da morti non possono nuocergli più!
 
Tutte le persone che ho incontrato che hanno avuto contatti con loro hanno avuto esperienze negative.
Mi chiedo, e chiedo alla signora di cui sopra,che è anche guardia zoofila,cosa possiamo fare perché le cose cambino.
 
Valeria
 
Napoli

 Questa news è stata letta 5091 volte


comments powered by Disqus