GATTI DA ADOTTARE
        GATTI ADOTTATI
        IN RICORDO DI
        SMARRITI e RITROVATI
        LETTERE A GATTOPOLI
        GADGETS
        EVENTI E CURIOSITA'
        RASSEGNA STAMPA
        MALATTIE DEI GATTI
        CONSIGLI UTILI
        ASSOCIAZIONI
        IL CLUB DI GATTOPOLI




Cerca
ODE AR GATTO STRADALE

 
 
ODE AR GATTO STRADALE
 
A Roma semo tanti li gattari!
Ricchi, poracci, vecchi e attempati!
Nun c'è pizzo de Roma che nun c'è
un gattaro che pensa sempre a te
 
A te, signore e re de 'sta città,
d'ogni colore, razza e de ogni età.
Nero, biancone, roscio e tricolore
sei sempre tu che susciti l'amore
de noi umani che te conoscemo
e che pe te s'arincojoniscemo! 
Defatti chi se occupa de gatti
nun pensa a antro, ortre che a adoralli!
 
E quanno er micio te guarda drento all'occhi
er core s'addorcisce senza intoppi!
Abbasta un miagolio, na mossetta
pe fatte annà 'n sollucchero, e la fretta
nun t'è compagna, perchè 'gni minuto
che passi cor gatton nun è perduto!
Anzi, c'hai guadambiato de piacere,
d'allegria, de dorcezza,  e er paniere
pieno de broccoletti da capà,
pe quanto me ariguarda po' aspetta!
 
Voi mette er gatto che te fa le fusa,
che se butta pe' tera co la scusa
che je gratti la panza piena piena,
  'nvece che 'ntorno ar foco a fa la cena?
Ma a noi che ce ne frega de magnà,
si er micio è soddisfatto c'ha da abbastà!
 
Auguri mici miei, cari e amorosi
oggi è 'a festa vostra, ma attenti a voi!
Che da 'ste parti c'abbita Bigazzi
e si ve vede per voi so proprio cazzi!
Ma nun ve preoccupate che er Passatore
con carcio sui cojoni l'addorme pe 'n par d'ore!
 
E quanno s'arisveja si c'ha da di',
co n'antro carcio lo fo' arincojoni'!
E si all'amico suo Peppe Cruciani
je rode er chiccherone pe noiantri,
er rodimento je lo fo' passà
co 'n carcio 'n culo e vedemo che fà!
Ma va morammazzato sto puzzone!
 'Nvece de di' cazzate fa er favore....
 magnete du fojette de 'nsalata,
in du' fette de Genzano'na frittata,
  du' olive, na bruschetta e 'n po' de vino
e lassa stà li gatti e er cagnolino!
 
Ha visto mai che er PadreGatto che stà 'n cielo,
te manna pe' traverso n'osso 'ntero!
Che te se arintuzzasse ne la strozza
e t'azzitti pe sempre co 'na botta!
 
Flo'
 

Questa news è stata letta 4608 volte                                                                                     


comments powered by Disqus