GATTI DA ADOTTARE
        GATTI ADOTTATI
        IN RICORDO DI
        SMARRITI e RITROVATI
        LETTERE A GATTOPOLI
        GADGETS
        EVENTI E CURIOSITA'
        RASSEGNA STAMPA
        MALATTIE DEI GATTI
        CONSIGLI UTILI
        ASSOCIAZIONI
        IL CLUB DI GATTOPOLI




Cerca

6 agosto 09

Ciao Elena!
 
Purtroppo qui a Napoli continua la tragedia dei gatti del Parco Soleado, in barba alle leggi dello Stato. Questi gattini della foto fanno parte della colonia felina del Parco Soleado. Da quattro giorni sono "spariti", dopo aver soggiornato nell'aiuola davanti alla portineria, con una delle loro mamme.
 
L'altra mamma dei micini, sorella di quella che fotografai morta meno di un mese fa, una gatta bellissima bianca con macchie grigio perla, da una decina di giorni non compare più.....................di lei non mi hanno fatto trovare neanche il cadavere. Ha lasciato diversi cuccioli, che insieme con quelli dell'ultima gatta mamma  rimasta, si erano spostati davanti alla portineria, dove passa più gente.
 
Nel Parco abbiamo la portineria aperta 24 ore su 24, portieri e guardie giurate di notte e di giorno........nessuno ha visto, nè sa niente. Addirittura un portiere ha detto di non aver mai visto questi mici, sotto il suo naso da una settimana con noi che gli portavamo da mangiare...............A parte il rispetto per gli animali, qui sono state calpestate anche le Leggi dello Stato.
Chi svolge il lavoro di sorveglianza ha il dovere di vigilare anche a che non si commettano reati penali, siano essi contro il patrimonio, o le persone, o gli animali.
 
L'omertà  e lo stranissimo comportamento dello "staff" di gestione del Parco, oltre a quello che ho scritto nella precedente lettera, mi fa pensare a una responsabilità  diretta, e non solo ad omissione di vigilanza.
Ma sono pensieri miei........................farà la denuncia,sì, perchè è fatto divieto spostare i gatti di una colonia dal loro territorio ( L.281/1991) e per la sospetta sparizione della gatta adulta, nonchè l'uccisione della gatta che ho fotografato, ma contro ignoti, per ora......
Lo stato di degrado in cui versa il Parco Soleado aumenta sempre di più, parimenti si è intensificato il barbaro comportamento nei confronti dei gatti.
 
Certamente, se dovessi scegliere di venirci a vivere oggi non ci verrei per nessuna ragione al mondo.
Ho letto il dibattito su Facebook seguito alla mia precedente lettera e la polemica su Napoli...........io so che queste cose orribili succedono anche in altre città , purtroppo, ma da quello che sto vivendo io qui, e anche fuori dal Parco in altri contesti, mi sono fatta questa opinione: a Napoli l'illegalità e l'omertà  sono la regola, sono il modo normale di funzionare, poi ci sono anche dei napoletani onesti,per bene,e col cuore  grande, ma non si fanno valere, ècome se non avessero "le palle", metaforicamente parlando, sono rassegnati all'impotenza.
 
A tutti i livelli, anche dove non te lo aspetteresti mai.
   
Un amaro saluto.
  
Valeria

 Questa news è stata letta 2510 volte


comments powered by Disqus