GATTI DA ADOTTARE
        GATTI ADOTTATI
        IN RICORDO DI
        SMARRITI e RITROVATI
        LETTERE A GATTOPOLI
        GADGETS
        EVENTI E CURIOSITA'
        RASSEGNA STAMPA
        MALATTIE DEI GATTI
        CONSIGLI UTILI
        ASSOCIAZIONI
        IL CLUB DI GATTOPOLI




Cerca
Cari amici di Gattopoli,
 
Pubblico con molta amarezza la risposta di Lucia, una delle volontarie di Gattopoli, che fa seguito ad una mia precedente ed un triste scambio di e-mail con una persona in cerca di un gatto (persiano)  da far accoppiare con la sua gatta (rigorosamente persiana).
 
Non rendiamo pubblico quanto ci è stato scritto (a meno che non venga espressamente chiesto e autorizzato dalla stessa lettrice) ma la nostra seconda risposta-spiegazione si, sperando che questo serva per chiunque non abbia capito il senso di ciò che noi e centinaia di volontari facciamo ogni giorno.
 
 
GATTOPOLI NON E' UN'AGENZIA MATRIMONIALE PER FARE RIPRODURRE I GATTI!
 
... forse a noi sembrava chiaro, ma evidentemente non a tutti lo è.  E' uno strumento che nasce proprio per trovare casa ai gatti di tante città d'Italia che purtoppo una casa non l'hanno, per sensibilizzare circa la necessità della sterilizzazione per combattere il randagismo.
 
Mi è stato consigliato di fare un "Mea Culpa" (io lo devo fare?!)  per il mio non approvare questa sorta di allevamento amatoriale nato dall'"amore infinito" per i gatti che dopo si regalano...
Ognuno ha le sue idee è vero...per noi far nascere dei gatti "di razza" solo per un proprio gusto personale non è amare gli animali. Per noi. Quindi...chi non è della nostra opinione si rivolga altrove. Grazie.
 
Un caro saluto e un abbraccio a tutti i volontari e in generale a chiunque si batta ogni giorno per aiutare TUTTI i gatti (e altri animali) in difficoltà.
  
Elena Vandelli

Da: Lucia Demontis

Oggetto: forse non è chiaro il punto

Buon giorno da un'altra voce di Gattopoli. Anzi, forse dalla voce più silenziosa, dal momento che il grosso del lavoro le fanno le mie colleghe. Tuttavia mi sento in dovere di replicare e anche nella posizione di GIUDICARE, perchè se anche mi si vede poco su Gattopoli, mi si trova più spesso nei campi, centri commerciali, campagne e nei posti più impensabili per cercare di vuotare con un cucchiaino il mare di randagismo che dilaga.
E quando sento che c'è qualcuno che cerca un marito di pura razza (era dal 1945 che questo concetto sembrava superato) per una gatta sento che il concetto va chiarito. Gli animali hanno tutti gli stessi diritti, che siano meticci o di razza ed entrambi meritano le stesse cose. Addirittura, vedo che certi volontari discriminano gli animali di razza, cosa che trovo abominevole, come se fosse una "colpa". Lo sono e basta.
 
Quello che vorrei dire è che questi animali ci sono già: basterebbe cercare nei rifugi, nei gattili/canili e uno si accorgerebbe che sono già numerosi i proprietari che hanno cercato di amare un animale per la sola bellezza e che, invece, per mille ragioni, alla fine li hanno abbandonati al loro destino. Questo a prescindere dalla razza/non razza. Vivendo la realtà delle colonie, dei gattini e degli anziani, posso dire che cercare di metterne al mondo altri vuol dire non amare gli animali, ma amare la bellezza, che è cosa ben diversa.
Non impongo un gatto cieco o mutilato a nessuno, non impongo un bastardino a nessuno (come se tra l'altro fosse in mio potere farlo...) io chiedo: ci sono migliaia di gattini (anche belli, anche di razza!!) perchè non prendere uno di questi? Perchè metterne al mondo altri, impedendo in questo modo un'adozione a un infelice in gabbia?
 
Ho iniziato l'e-mail dicendo che mi sento anche il diritto di giudicare: esatto, forse non è chiaro che queste povere bestie (ripeto: TUTTI) hanno solo noi e noi volontari non ce la facciamo più, siamo sfiniti, non abbiamo week end, giorni festivi e nemmeno serate libere, perchè questi giorni li impieghiamo a fare staffette in tutta Italia, ad allattare orfanelli, oppure in clinica o nei rifugi ad accudire qualche povero essere.
Continuiamo a cercare mariti e mogli, tanto ci sarà sempre qualcun altro che correrà per sistemare le adozioni che non vanno a buon fine.
 
Sfinitamente avvilita per questo mito dell'estetica
 
Lucia

 Questa news è stata letta 7510 volte


comments powered by Disqus