GATTI DA ADOTTARE
        GATTI ADOTTATI
        IN RICORDO DI
        SMARRITI e RITROVATI
        LETTERE A GATTOPOLI
        GADGETS
        EVENTI E CURIOSITA'
        RASSEGNA STAMPA
        MALATTIE DEI GATTI
        CONSIGLI UTILI
        ASSOCIAZIONI
        IL CLUB DI GATTOPOLI




Cerca

19 febbraio 2011
 
Andrea, piccola grande guerriera, è ancora con me. Inutile dirvi quanto mi sia legata a questa creatura così diversa da tutti gli altri suoi simili...
diversa non per l'handicap in sè ma per il fatto che un handicap rende questi piccoli ancora più speciali. Il dipendere, molto più dei loro simili, per ovvi motivi, da un essere umano, fa si che ti dimostrino una riconoscenza profonda e un attaccamento ancora maggiore oltre a sopperire ai loro deficit sviluppando intelligenza e sensibilità.
 
Andrea è una gattina buonissima, attende con pazienza di essere pulita e sfamata non come gli altri miei animali che fanno a gara per farsi notare ed essere i primi, per esempio, ad avere la ciotola piena.
E' contenta quando le metto il pannolino e la faccio uscire dal lettino per andare in perlustrazione in giro per casa ma, allo stesso tempo, se ne sta tranquilla quando per taluni motivi questo non succede e guarda incuriosita quanto accade "al di fuori".
E' sorprendente vedere come riesca, in molte occasioni, ad essere lei che "rincorre" gli altri, come si diverta a giocare a palla e come riesca a sottrarre, per furbizia e velocità, i topini al suo grande amico nonchè aspirante fidanzato Cikka...
Le scene alle quali i due mi hanno abituata sono di sorprendente dolcezza e solidarietà: Cikka, il piccolino di casa, la va a trovare ed entra nel lettino, si accoccola con lei, se la bacia tutta e poi dormono insieme. Ma anche gli altri miei pelosi sono molto affezionati ad Andrea, da Jitka che le fa un po' da balia a nonno Filippo che le dà tanti mordicchini d'amore, a Mimmo e Matilda, uno pauroso l'altra aggressiva, che con lei hanno un comportamento di "tutto rispetto"...
 
Andrea ha avuto alcune richieste di adozione ma nessuna di queste è andata a buon fine.
L'impegno che richiede la sua gestione, sia da un punto di vista economico sia da un punto di vista organizzativo è notevole e nessuno ancora si è sentito pronto.
Ovviamente, anche per noi la questione economica è gravosa:
il costo delle traversine si aggira intorno ai 60,00 euro settimanali senza considerare i medicinali per la cura della piaga sul sottocoda, migliorata di molto ma ancora non guarita e i farmaci omeopatici per la disintossicazione del suo organismo dal piombo del pallino che le hanno sparato.
Per chi avesse a cuore la sorte della piccola c'è la possibilità di fornirle un grosso aiuto con l' "adozione a distanza".
Comprendendo che per molti è difficile, per mancanza di tempo, occuparsi di un gatto disabile nonostante la sensibilità e l'amore per queste creature, abbiamo istituito questa possibilità: stare vicino ad Andrea adottandola a distanza.
Significa, anche con un piccolo contributo mensile, contribuire ai suoi bisogni, dalle traversine ai pannolini, ai medicinali o quantaltro le possa servire.
Essere papà o mamma di Andrea aiutandola nel suo percorso di vita.
L'importo potete deciderlo in completa autonomia a seconda di quanto vi sentirete di donare: può essere un contributo mensile o "una tantum".
 
Una volta stabilita l'entità della donazione potete effettuare il versamento scegliendo l'opzione che più vi aggrada,
bonifico bancario (Conto Arancio intestato a Mirna Fusaro indicando anche la scritta di seguito (Mirna Fusaro - socia associazione - per Andrea)
IBAN: IT12A0316901600000312461247
avente per causale "un aiuto per Andrea")
o la poste pay (ricaricabile non solo presso gli uffici postali ma anche presso le tabaccherie "lottomatica")
N. 4023 6005 9069 8538 intestata a Antonella De Lena, C.F. DLNNNL61E69L736Y,
comunicando l'avvenuto versamento alla seguente casella di posta:
presidente@associazionecaniliveneto.it
 
A tutti quelli che adotteranno a distanza la piccolina verrà spedito un "attestato di genitore a distanza" e, periodicamente, saranno inviate informazioni su di lei e sul suo stato di salute.
Prossimamente dovremmo riportare Andrea in clinica per un controllo, la sterilizzazione e un eventuale curetage chirurgico e sarà un altro "dispendio di energia economica" che non sappiamo come affrontare.
Avremmo forse potuto evitare di avere queste incombenze dando Andrea in adozione senza sottolineare la gravosità dell'impegno ma non ci è sembrato per nulla etico un comportamento del genere.
 
Nell'interesse della piccola e nel rispetto di eventuali adottanti abbiamo preferito essere chiari dall'inizio perchè, almeno in questo momento, chi adottasse la micia, dovrebbe sostenere notevoli spese per la sua cura ed il suo mantenimento.
 
Chi lo desiderasse può aiutarci, oltre che con una donazione, anche inviando qualche articolo del materiale sottoelencato
al seguente indirizzo: Antonella De Lena -
Associazione Canili Veneto - Via dei Mirtilli, 5 - 30173 - Campalto (VE)
- TRAVERSINE PER CUCCIOLI (MA VANNO BENE ANCHE QUELLE PER NEONATI PER LA PROTEZIONE DEL LETTINO (CM. 60 X CM. 60 O CM. 60 X CM. 90...MAGARI NE AVETE IN CASA DI INUTILIZZATE)
- PANNOLINI PER CANI E GATTI O ANCHE PER NEONATI (2-5 CHILI)
- POMATA SOFARGEN
- GARZE DI CONNETTIVINA
- BENDE DI GARZA IDROFILA 18 X 40
- CEROTTO PER FISSAGGIO IN TESSUTO O CARTA
- RETE TUBOLARE MISURA PER PIEDE O MANO
- DETERGENTE SEBAMED O BETADINE
- ALIMENTO UMIDO E SECCO INTESTINAL
 
Grazie per ogni cosa che potrete fare per Andrea che, ricordo, è così per colpa di un umano disumano.
 
Antonella
 

 Questa news è stata letta 7733 volte


comments powered by Disqus