GATTI DA ADOTTARE
        GATTI ADOTTATI
        IN RICORDO DI
        SMARRITI e RITROVATI
        LETTERE A GATTOPOLI
        GADGETS
        EVENTI E CURIOSITA'
        RASSEGNA STAMPA
        MALATTIE DEI GATTI
        CONSIGLI UTILI
        ASSOCIAZIONI
        IL CLUB DI GATTOPOLI





Cerca

La Felina Commedia di Mozòt
di Maria Ivana Trevisani Bach

Prenotabile presso i negozi Feltrinelli oppure on line con "LaFeltrinelli", oppure con "ilmiolibro"


Il romanzo racconta di un fantastico viaggio che due adolescenti fanno in un mondo "fuori dal mondo" accompagnati da un gatto magico, Mozòt, che, novello Virgilio, farà loro da guida in questa Felina Commedia.
Mozòt aiuterà i due protagonisti ad essere consapevoli dei sentimenti che provano. Anche quando si tratta di sofferenza, proponendo nuovi e originali strumenti per riconoscerla ed affrontarla.

 
Il viaggio, che si svolge negli immaginari ambienti del mito e della storia antica, è anche un viaggio nella mente e nell'anima dei protagonisti che impareranno a comprendere la supremazia della ragione sulla superstizione e della tolleranza sul pregiudizio. Non per niente, un'altra guida di questa Felina Commedia sarà proprio il gatto del filosofo Giordano Bruno.
Infine, i magici gatti del Paradiso felino suggeriscono una "mission" ai due ragazzi: diventare "Voce" della Natura per testimoniare i diritti dei viventi che non hanno voce.

In conclusione, il romanzo è un piacevole mix di etica ambientale, di storia, filosofia, psicologia e di Pet Therapy perché presenta, insieme ad un'accurata documentazione, momenti di poesia e di avventura, in una lettura sempre emozionante, divertente e coinvolgente dall'inizio alla fine.
Un romanzo adatto anche ad un pubblico adulto che può coglierne spunti di riflessione ed occasione di avvicinamento a figli e nipoti nell'ottica di un progetto educativo per futuri cittadini sostenitori di una nuova etica.

Prezzo di copertina: 17 €

2a edizione 7/2011
Formato 15x23 - Copertina Morbida - bianco e nero
184 pagine


 Questa news è stata letta 7666 volte


comments powered by Disqus